Предприятия группы Метинвест Feedback

Metinvest Trametal SpA
Results
 

Il laminatoio di Metinvest Trametal è un treno quarto universale reversibile con controllo automatico dello spessore e ha una capacità produttiva pari a 600 KT l’anno.

Bramme

Il parco bramme di Metinvest Trametal può stoccare fino a 80.000 t di materiale.

Il processo produttivo parte dalle bramme, prevalentemente fornite da Azovstal Iron and Steel Works. Le bramme sono tagliate mediante ossitaglio, in misura correlata alle dimensioni finali.

Forno di riscaldo: forno a spinta (KWAERNER)

Le bramme sono riscaldate in un forno a spinta a tre vie, alimentato a gas naturale.

Discagliatura (INOXIHP)

All’uscita dal forno di riscaldo, le bramme passano in una stazione di discagliatura ad acqua per la rimozione delle scaglie a una pressione di 220 bar.

Laminatoio quarto reversibile (DANIELI)

Le bramme sono laminate da un laminatoio quarto reversibile, dope passano avanti e indietro fra i cilindri per ridurre lo spessore. Il numero delle passate, che dipende dallo spessore iniziale della bramma e dalle dimensioni della lamiera da produrre, è calcolato automaticamente.

Principali caratteristiche:

  • installazione: febbraio 2003
  • forza di separazione: 4000 t
  • gamma: 4-180 mm di spessore, fino a 3250 mm di larghezza

Le tolleranze di spessore sono garantite da un sofisticato sistema di controllo a raggi X.

Spianatrice a caldo (SACK)

La lamiera laminata viene spianata mediante una spianatrice a caldo in linea.

Marcatrice

Dopo la spianatura ogni lamiera è sottoposta a marcatura.

Cesoia per testa-coda (POWELL)

Teste e code vengono tagliate mediante cesoia in linea fino a 40 mm di spessore. Per spessori superiori a 40 mm teste e code sono tagliate fuori linea con ossitaglio.

Placca di raffreddamento (OCN)

Le lamiere di spessore fino a 49 mm sono lasciate a raffreddare su una placca di raffreddamento (walking beam type) e successivamente ispezionate in relazione a superficie e dimensioni.

Punzonatura

Su richiesta, le lamiere possono essere punzonate mediante due sistemi di punzonatura in linea (spessori49 mm).

Marcatura

Le lamiere sono marcate con etichette adesive sulla superficie e sui bordi. I prodotti, durante tutto il processo di produzione, sono sempre identificabili tramite codice a barre.

Bordi (SALDOTECNICA, SATO, MESSER)

Le lamiere sono come standard fornite con bordi grezzi di laminazione. Su richiesta possono essere fornite con bordi rifilati con ossitaglio o plasma fuori linea.

Forno trattamento termico (KWAERNER, PRISMA)

Le lamiere (fino a 24000 mm di lunghezza, 3250 mm di larghezza) possono essere fornite con differenti tipi di trattamento termico (normalizzate in forno, normalizzate e rinvenute, ricotte) in conformità alle norme applicabili e/o a specifiche tecniche del cliente in due forni a rulli.

Sabbiatura (BANFI)

Le lamiere possono essere fornite sabbiate su richiesta.